“Narrato con gelida precisione”, Gazzetta del Sud

-

(…) Rosanna Rubino sbarca nella collana Darkside di Fazi con Il Sesto Giorno. Ronnie Rosso è arrivato in Italia con un barcone da Tripoli. In pochi anni ha creato un impero, ma questo orfano nasconde un segreto che può mettere a repentaglio la sua fortuna e tutto è appeso a un filo sottile in un […]

“Una prosa livida come la Milano d’inverno”, Il Manifesto

-

Secondo ingresso italiano nella nuova collana di Fazi. Darkside, dedicata al noir e alle crime story. Tra gli autori viene finalmente ripubblicato in Italia Leo Malet, il più grande noirista francese con Jean Claude Izzo. Qui però non siamo a Marsiglia, ma a Milano, in pieno inverno. Dalla cima di un grattacielo, seduto sul cornicione, […]

“Rosanna Rubino sa scrivere”, La sepoltura della letteratura

-

Rosanna Rubino sa scrivere. Il suo secondo romanzo, Il sesto giorno, edito da Fazi nella collana Darkside, un racconto che si sostanzia di pochi fatti e grigie descrizioni, è un opera che vuole essere non banale, forse innovativa nei dettagli e nelle scelte stilistiche (non tanto linguistiche), pregna di significati sottaciuti e drammi divenuti ormai prassi, pane quotidiano da […]

“Una lezione etica insospettabile”, Il Mattino di Salerno

-

Un coltello e Miryam in foto, il giallo di Ronnie Una storia tra migranti, misteriose scomparse e la foresta del web. Ronnie Rosso è un migrante arrivato in Italia in maniera misteriosa e avventurosa all’età di 12 anni. Ha in eredità un coltello, l’immagine di una ragazzina, Miryam, e quelle ben più crude di morte […]

“La scalata al successo di chi parte dal niente”, Albatros

-

Eroi metropolitani. Col “Sesto Giorno”Rosanna Rubino ci racconta la sua Milano e la scalata al successo di chi parte dal niente. Ci sono scrittori che ce l’hanno dentro la passione per la scrittura e questa li contagia fino a renderli dei veri e propri mezzi per esprimere concetti difficili da spiegare, per raccontare di sentimenti intimi, […]

“Adrenalina, mistero, stupore”, Gioia

-

Ronnie, migrante nigerino che ha fatto fortuna e aspetta la quotazione in borsa della sua società in una Milano strana e cattiva, decide di raccontarsi per la prima volta in un’intervista concessa a un giovane cronista che ospita per sei giorni a casa sua: e sono giornate di adrenalina, mistero, stupore e colpi di scena. […]

“Un futuro vagamente distopico”, Radio Libri

-

Siamo fatalmente attratti dalle storie dei vincenti e vincente è il protagonista de Il Sesto Giorno di Rosanna Rubino, pubblicato da Fazi, il romanzo di oggi della NOBILE ARTE DEL DELITTO, qui a Radio Libri. Ronnie Rosso vince alla maniera d’oggi ma vive in un futuro imminente, è l’inventore e capo di una società di […]

“A tratti efficacemente disturbante”, Leggere a colori

-

L’imprenditore di origini nigerine Ronnie Rosso sembra possedere solo carte vincenti: è un bel giovane dal fisico atletico, ha fondato Talentik, fortunata piattaforma digitale di audio sharingalle soglie dello sbarco a Piazza Affari, vive in un attico con piscina sullo sfondo di una Milano moderna e brulicante ed è un self made man di successo. […]

“Tremendamente poetico e ricco di luci”, Omnimilanolibri

-

Un immigrato startupper con un segreto, un giornalista precario che subisce la crisi, una giovane dai capelli rossi che campa lavorando in un locale, ma ha carte da giocare. Intanto il governo annaspa e a comandare, nelle strade, sono maschere di maiali che protestano dipingendo una Milano in balia di una logica distruttiva e priva […]

“Un gran bel romanzo da leggere e da meditare”, Romano De Marco

-

Che Rosanna Rubino sia stata allieva di una delle migliori scuole di scrittura d’Italia lo si intuisce da subito. L’autrice Milanese, di origini napoletane, ha esordito nel 2013 con “Tony Tormenta” (Fanucci). Un gran bel romanzo da alcuni troppo sbrigativamente etichettato come “urban fantasy” con uno dei finali più originali e struggenti che mi sia […]

“Un’opera notevole”, Roberto Sturm

-

Arrivato dal Niger su un barcone a dodici anni, Ronnie, oggi trentacinquenne, è diventato uno degli uomini d’affari più ricchi d’Italia. Ha fondato Talentik, piattaforma web di audio sharing, che è stata la sua fortuna. Ronnie non è simpatico, non gli interessano le donne, si dedica completamente al suo impero non uscendo quasi mai dalla […]

“Avvincente”, Libero Volo

-

Proviamo a pensare all’inverso. Ad invertire le parti dello stereotipo dell’uomo bianco, in carriera e milionario che, per un fortuito caso, decide di premiare la costanza e l’impegno di un giovane ragazzo di colore, povero in canna e anche un po’ disadattato, che altro non desidera se non realizzarsi e costruirsi una vita dignitosa. Entrambi […]